L’idea di KitchenDuert nasce da anni di lavoro, esperienza e ricerca
nella ristorazione: italiana, etnica, popolare o concettuale,
ma sempre contraddistinta da un fattore,
il Gluten Free.

Ecco allora la nuova sfida,
semplice in apparenza, di sottile difficoltà nel profondo.
Proporre una pasta ripiena buona, anzi, eccellente, e senza glutine.
Perché difficile?
Perché la pasta è pilastro della nostra cultura gastronomica e abbiamo dovuto lavorarla senza stravolgerne l’essenza e la semplicità.

Abbiamo creato dei ravioli con ingredienti local e senza glutine
che vedono sì la pasta chiusa su sé stessa
attorno a un ripieno goloso e intrigante,
ma che sono anche incredibilmente “Duert”,
“aperti” alle contaminazioni, alle esperienze gastronomiche
più variegate, ai gusti più sorprendenti.
Dei gioielli dal sapore coinvolgente
in grado di farvi passare dai gusti del territorio
a quelli di terre lontane.

Ce l’abbiamo fatta? Secondo noi si.
Si sente che è senza glutine? Assolutamente no.

Ora tocca a voi, provare per credere.